Chi siamo

L'ente

In data 14 Aprile 2015, il F.I.M.I. (fondo integrazione malattia ed infortunio) è stato trasformato in EBAT-F.I.M.I. (Ente Bilaterale Agricolo Territoriale).

L’EBAT-F.I.M.I. è uno strumento a gestione bilaterale, costituito dalle OO.PP.AA. e dalle OO.SS. che garantisce l’integrazione malattia e infortuni degli operai agricoli florovivaisti prevista per legge e dai contratti. Le recenti innovazioni legislative hanno valorizzato in modo significativo la bilateralità, assegnando alle Parti Sociali la gestione di importanti funzioni sussidiarie, ed in alcuni casi sostitutive, di quelle pubbliche.

In particolare, ai sensi dell’art. 8 del vigente CCLN operai agricoli e florovivaisti, i predetti Organismi Bilaterali, oltre a quelli previsti (integrazione malattie e infortuni), potranno svolgere le funzioni oggi demandate agli Osservatori Provinciali, ai Comitati Territoriali per la sicurezza, ai Centri di formazione agricola.

Alla luce di quanto sopra, riteniamo che fare opera di proselitismo, incoraggiare e sostenere l’adesione all’EBAT-F.I.M.I. sia dei datori di lavoro che dei lavoratori, oltre che essere conveniente, potrà rappresentare una nuova formula di relazioni sindacali dove potranno essere trovati degli obiettivi comuni sia per i datori di lavoro che per i lavoratori.

Comitato di gestione

Pietro Tarasi

Presidente

Giuseppe Lavia

Vice Presidente

Parisio Camodeca

Componente

Antonio De Gregorio

Componente

Federica Pietramala

Componente

Ferdinando Mortati

Componente

Collegio sindacale

Giuseppe Leo

Presidente

Gianfranco La Cava

Sindaco

Adriano Savaia

Sindaco

Assemblea

Francesco Cosentini

Componente

Fulvia Michela Caligiuri

Componente

Giovanni Bastone

Componente

Francesca Arlotta

Componente